INKZONE

InkZone System
InkZone System

InkZone è la soluzione che consente di implementare il presetting on line dei calamai su tutte le vecchie macchine da stampa. Un upgrade fondamentale e universale (ogni marchio di costruttore, ogni modello di macchina), un aggiornamento tecnologico capace di trasformare letteralmente la macchina da stampa rendendola moderna e attuale.
Il presetting dei calamai offre praticità di avviamento e maggiore facilità d’uso, un grande risparmio economico con riduzione dei tempi di avviamento e taglio consistente degli sprechi di carta. Tutti vantaggi resi ancora più consistenti dal conseguente incremento qualitativo che diviene anche più controllabile, ripetibile e più facile da mantenere costante in produzione.
InkZone System comunica direttamente via rete (On Line) con la console della macchina da stampa, integrando perfettamente la prestampa con la produzione: il dato digitale dell’impianto stampa (plate imposition) viene analizzato dal sistema, convertito nello standard CIP3 / CIP4 e quindi inviato alla console dopo essere stato tradotto nel linguaggio proprietario (HEIDELBERG, KBA, MAN ROLAND, MITSUBISHI, KOMORI, PLANETA ecc.) per la regolazione dei calamai.
La curva di inchiostrazione viene regolata sulle caratteristiche della macchina in fase di installazione e poi perfezionata automaticamente, lavoro dopo lavoro, grazie alla capacità di InkZone System di fare auto-apprendimento e mantenersi allineato al variare delle caratteristiche della macchina.

Soluzioni Inkzone
Ottimizzazione dei processi significa riduzione dei tempi di set-up
. Ogni pacchetto InkZone viene fornito completo della necessaria dotazione software per convertire i file bitmaps nel linguaggio macchina specifico, incluse le funzionalità di linearizzazione, display dei valori di inchiostrazione, controllo dei calamai e molto, molto altro ancora.
L'adozione del presetting dei calamai con valori accurati consente di intraprendere un processo di continua ottimizzazione dell'attività di stampa associata a tempi di avviamento estremamente ridotti e competitivi. Naturalmente ogni singolo lavoro prodotto potrà essere salvato a fine tiratura, dalla console di stampa, e sarà disponibile per i lavori di ristampa.
Con un basso investimento ed una piattaforma standard è possibile sfruttare al 100% tutte le potenzialità della macchina da stampa con grande incremento di qualità ed efficienza. Di seguito i vari prodotti che configurano le soluzioni InkZone.

Presentazione InkZone
Schema di Calcolo ROI (Ritorno dell’Investimento)

DOWNLOAD PDF
InkZone DI-PLOT
InkZone DI-PLOT

DI-Plot è il cuore centrale del sistema perché oltre a produrre i file PPF CIP3 / CIP4 genera il file InkZone per il presetting dei calamai della macchina da stampa. Questo file sarà utilizzato successivamente dall’InkZone Perfect per tradurre il dato di inchiostrazione nel linguaggio proprietario della macchina da stampa.
Ma DI-Plot fa molto di più: infatti è anche in grado di produrre stampe cianografiche a colori affidabili perché totalmente coerenti con il file di stampa. Le prove digitali convenzionali infatti non offrono garanzie sufficienti, dal momento che utilizzano RIPbasati su interpreti diversi dalle unità di uscita.
DI-Plot nasce da un'idea semplice, ma ingegnosa: produrre la cianografica a colori partendo dagli stessi file TIFF 1bit originali. DI-Plot estende il flusso di lavoro fino alla macchina da stampa e grazie alla tecnologia InkZone esegue il calcolo per il presetting dei calamai.

Lista dei Work Flow compatibili con DI-Plot

DOWNLOAD PDF
InkZone Perfect
InkZone Perfect

InkZone Perfect offre un reale vantaggio economico, nella tecnologia ink presetting per quasi tutte le macchine da stampa offset e rotative attualmente installate. Grazie a InkZone, si può ampliare la redditività che si nasconde nella vostra sala stampa.
Per queste regioni è stato sviluppato InkZone Perfect, un sistema intelligente, con architettura JDF-enabled, per l’unione del flusso di lavoro della prestampa con la sala stampa.
InkZone Perfect è indipendente da tutti i produttori di macchine da stampa e grazie alle interfacce dedicate, utilizza un unico metodo per effettuare connessioni di rete verso la maggior parte delle console di stampa, anche sulle vecchie macchine da stampa offset, ad un costo contenuto.
Utilizzare il sistema InkZone è conveniente per le macchine da stampa di tutti i formati. InkZone si basa sulla tecnologia JDF ed è pienamente compatibile con i flussi di lavoro più diffusi a livello mondiale. Il software DI-Plot invia i valori di copertura dell’inchiostro in formato JDF all’InkZone Perfect che li converte per la macchina calibrata, impostando l'apertura deii calamai ed i giri duttore e inviando questi dati direttamente alla console via network.

Lista delle macchine da stampa compatibili

DOWNLOAD PDF
InkZone Loop
InkZone Loop

InkZone Loop è la prima soluzione close-loop non proprietaria, per il controllo digitale del colore su macchine da stampa offset di tutti i principali produttori. InkZone Loop consente automaticamente la misura diretta e la valutazione delle barre di colore e quindi, il corretto settaggio digitale dei calamai.
InkZone Loop supporta gli strumenti di misurazione di vari costruttori (X-Rite, Techkon, ecc.). I valori di densità  sullo strip del foglio (scala di controllo) sono letti in pochi secondi e visualizzati in IZ Loop. Oltre alla densità InkZone Loop analizza anche i valori di altri fattori come Dot Gain, Slur ecc... Queste funzionalità combinano facilmente tutta una serie di passaggi che altrimenti dovrebbero essere gestiti manualmente.
InkZone Loop consente pertanto un importante ed immediato incremento di efficienza, determinante per la gestione ottimale di tutte le fasi di stampa dove, oggi, e assolutamente vitale rispondere adeguatamente a tempi stretti e tirature limitate (elevato numero di cambi lavoro). InkZone Loop salva i dati di tiratura per assistere al meglio la eventuale ristampa dei lavori. Naturalmente le procedure automatiche indotte da InkZone Loop consentono anche il migliore rispetto degli standard qualitativi previsti a livello internazionale (ANSI/ISO, PSO, GRACol, FOGRA e G7).
La trasmissione dei dati alla console avviene OnLine attraverso il sistema InkZone Perfect.I benefici sono evidenti: una importante riduzione negli interventi “umani” (controllo strumentale), miglioramento della qualità  generale, produzione stabile e ripetitiva.

Strumenti Compatibili
X-Rite Intellitrax
X-Rite EasyTrax

DOWNLOAD PDF